Melissa

Ci sono delle cose che ti fanno rimanere da schifo.
Quelle cose che dici, non si può, perché?
L’attentato di stamani a Brindisi è una di queste.
Melissa, 16 anni, muore per una bomba esplosa davanti all’istituto Morvillo Falcone.

Non si può.
Davvero, non è possibile.
Io posso capire tante cose, ma non queste.
Quando poi a morire sono bambini e ragazzi, che non hanno colpa, è ancora peggio.

Adesso l’unica cosa che si può fare è spiegare ai suoi compagni perché Melissa è morta.
Spiegatelo a tutti.
Raccontatelo, fatelo capire.
I ragazzi devono capire.

Inutile dire altro, su questo argomento.
Mi piace pensare che ci sia un paradiso dei Giusti, da qualche parte, e che Giovanni le abbia preso la mano.
Ciao, Melissa.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...