Io mi chiamo Giovanni Tizian

Giovanni ha 29 anni e vive a Modena. 
Non sono, questi, un nome, degli anni e una città inusuali. Quanti Giovanni ci sono, a Modena? Quanti della sua età?

Giovanni aveva diritto ad una vita normale.
Invece la ‘Ndrangheta ha ucciso suo padre e oggi costringe lui a vivere sotto scorta.
Gli è stato tolto tutto, anche respirare è diventato pericoloso, se non lo fai con le persone e nei posti giusti.

Io ho conosciuto Giovanni qualche mese fa, durante un campo con Libera; lui e sua mamma si sono resi disponibili per una testimonianza.
Sua mamma non mi ha stupito più di tanto: ormai andrà per la sessantina, quindi è normale quell’espressione, quelle rughe, quella fatica sul volto di chi, dalla vita, ne ha già avute abbastanza.
Ma Giovanni no.
Giovanni non può avere quell’aria rassegnata, quel sorriso di chi pensa ‘devo farcela devo farcela’ ma non sa fino a quando potrà resistere.
Giovanni ha 29 anni; è l’età in cui si combatte per i propri sogni, per la vita che si è sembre desiderato. E’ l’età in cui puoi fare tutto.
Giovanni non può avere quella faccia.

Non si può pretendere da tutti un impegno totale e indefesso nell’antimafia; ma si può chiedere a tutti di non ignorare il problema.
La mafia uccide perché ha paura di chi parla, di chi è unito, di chi non si ferma.
Se lasciamo da soli i testimoni, la mafia potrà perdurare finché vuole.
Ma se siamo in tanti, se ci interessiamo in tanti, se ci crediamo in tanti, allora le faremo paura. La mafia uccide perché ha torto; se avesse solidi argomenti, una fede grande e intaccabile in quello che fa, non avrebbe rivali. Ma la mafia ha torto.
Ed è  affare di tutti.

http://www.iomichiamogiovannitizian.org/

[In questi giorni, Libera propone già i suoi campi estivi di volontariato; magari non è nulla, magari è poco. Ma qualcosa si può fare.]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...