Procrastinators united… tomorrow

Questo intervento è sostanzialmente inutile, ma avevo voglia di scrivere qualcosa su di me che non contemplasse ColuiCheHoFelicementeCondannatoAllaDamnatioMemoriae, Mario Monti (pur con tutto il bene che gli voglio) o qualche eresia dei miei connazionali.

Ergo: ho passato l’esame di medievaleeeeeee! *festa*
Nonostante i miei tentativi di sfuggire alla pignola presa della Ritina (giuro: c’era un’assistente che era Rita Pavone spiccicata), alla fine sono caduta nelle sue mani ma, Giustiniano a parte, mi sono difesa abbastanza per abbrancare un 26.
Anche perché, Rita mia bella, dovevi proprio aspettare che mi sedessi io per dire: ‘”Ufff. Basta Innocenzo III… sempre le solite cose… ora cambio domanda!”.
Ma tant’è. Mi sono acidamente rifatta quando, all’accorato ‘Ma, ma… mi aveva detto ‘ok’, quando le ho chiesto Giustiniano!!’ ho replicato “Era per evitarle un ‘oddio NO, Giustiniano NO'”.
When it wants, it wants.

A questo punto mi mancano 3 esami da dare nonsoquando. Presumo che il prossimo sia storia della filosofia contemporanea, con il mio beneamato relatore (nota: lui può arrivare a questo blog, ergo potreste tacciarmi tutti di leccapiedaggine… lui non lo farà, tanto non ci casca), su Kant (e il Kant della CRP *vuole morire ora*). In compenso ci sarà la Nadietta (ovvero l’assistente. Sì, ho questa insana abitudine di dare nomi pucciosi alle assistenti. 9/10 mi si ritorcono contro).

Tutto ciò per dire T_T

Sono alquanto in crisi, gente.
Di dare esami non ne ho più voglia (e cosa lascio per ultimi? Kant, chimica inorganica e storia contemporanea. Ealè.), ma ancor meno di laurearmi. E la mia media fa schifissimo.
Poi. Hic sunt leones, dove per hic intendo IlMondoVero, e non mi sento Frodiana abbastanza  per chiedermi cosa c’è al di là dei confini e dei bordi bianchi delle cartine.
Insomma, la vita è qui ma io non sono pronta. L’unica cosa che mi rallegra è  il blog della Giuls (leggetelo TUTTI!, poichè è il bene) MA nemmeno più di tanto, perché se fossi come la Giuls studierei di più e vivacchierei di meno.
Pazienza.

AAA, cercasi voglia di vita, anche usata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Procrastinators united… tomorrow

  1. uttola ha detto:

    Forza agne 🙂 la fine dell’università è il dramma per antonomasia :*
    non mollare, dopo scoprirai qual è il destino!

  2. nuvolabarocca ha detto:

    “origini del traffico https://agneska88.wordpress.com/2012/01/09/procrastinators-united-tomorrow/” ??! ed eccomi sul blog dell’agne XD

    se ti consola, mi sento “sospesa” anch’io (che al momento non sto dando esami, e quindi sono al cazzeggio totale), con tanta incertezza per il dopo e anche un po’ di paura. ma non ci resta che vivere e vedere che accadrà, no? 🙂

    ps: contenta di esserti disfata per sempre del Libro delle Fonti?
    pps: ora stalkererò costantemente il tuo blog, sappilo.

  3. agnehalf ha detto:

    Io amo questa donna! / che sia messo a verbale!
    Tesoro, quando torni in terra straniera?

  4. nuvolabarocca ha detto:

    oooH *-*
    resto in Patria almeno fino a fine mese, ma la data è da decidere (in base a quanto mi dirà il mio pseudo-relatore e a quando troverò il primo biglietto a poco prezzo con trenitalia :D), insomma, vi presserò ancora un po’ con la mia presenza, mi sa 😉

  5. agnehalf ha detto:

    Dunque, magari abbandono la riunione del Pd e vengo il 20 *quanta serietà!*
    Però ti faccio sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...