MaNifeSto di PoRt huRoN (1962)

This kind of independence does not mean egotistic individualism – the object is not to have one’s way so much as it is to have a way that is one’s own. Nor do we deify man – we merely have faith in his potential.

 

Questo tipo di indipendenza non significa egoistico individualismo – il fine non è di avere ciascuno una strada, ma di avere ciascuno una strada che sia la propria. Né vogliamo deificare l’uomo – noi abbiamo semplicemente fiducia nelle sue capacità.

 

Il Manifesto di Port Huron è stato scritto nel Michigan, a un’assemblea di giovani studenti per una società democratica. Ieri, leggendo il libro di Mario Capanna “Il sessantotto al futuro” ho trovato questa frase. Dopo numerose elucubrazioni mie e della mia Lotti (compagna di uni) e le sagge parole del buon Jean (il nostro prof di morale), siamo arrivati a questa conclusione.

 

Che ciascuno abbia la propria strada è abbastanza normale. Ognuno ha una strada, che gli viene mostrata da amici, parenti, genitori, professori. Prima o poi ciascuno una strada la prende.

Avere una strada che sia la propria vuol dire scegliere autonomamente la propria strada, ascoltando sì gli altri, ma prendendo da soli le proprie decisioni (indipendence e non egotistic individualism). “E’ un invito all’autonomia (autonomh, legge data a se stessi), all’essere del tutto… personali, insomma” (ipse dixit).

 

Direte: e questo intervento cosa vuol dire?

Vuol dire che lo dedico a tutti i giovani.

Ai giovani che devono decidere che strada prendere e buttarsi volenti o nolenti in una caotica società dove i suggerimenti pullulano, ma la cartina la devi disegnare tu.

 

Buona fortuna… o meglio, good night, and good luck. Gli anni, se non sbaglio, sono più o meno quelli (sì, una decina d’anni prima. Ma i buoni insegnamenti non invecchiano mai, se non come il vino.)

 

N.B.: oggi è anche la giornata del ricordo delle vittime di mafia… giusto per ricordare che oltre che scegliere una strada bisogna anche pensare da che parte porti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in StoRie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a MaNifeSto di PoRt huRoN (1962)

  1. muzizu.com ha detto:

    What a truly fun read!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...