ReSiSteNZa

Nessuna conquista è per sempre, c’è sempre qualcuno che è interessato a toglierla. Per cui, resistere non è solo un dovere ma una necessità dei giovani, altrimenti non si va avanti…

 

Ma cosa vuol dire resistere? E soprattutto, resistere è una parola ancora attuale o è rimasta impigliata nei ricordi romantici di lotte partigiane di più di sessanta anni fa?

 

Resistere è opporsi a un regime ingiusto.

Resistere è credere che qualcosa può ancora cambiare.

Resistere è non arrendersi mai.

Resistere è un atto d’amore sommamente razionale che si oppone all’ingiustizia.

Resistere è imparare a dire di no.

Resistere è avere un sogno.

Resistere è fermare un carro armato in piazza Tian an men solo stando davanti, con una mano tesa.

Resistere è essere capaci di lotta non violenta.

Resistere è non tacere.

Resistere è avere il coraggio di dire la verità.

Resistere è esprimere i propri ideali con coraggio e avere la forza di morire per essi.

Resistere è capire, studiare, imparare, conoscere.

Resistere è insistere, essere importuni finché qualcuno non si decide ad ascoltarti.

Resistere è continuare a credere in quello che hai sempre creduto, anche se ti lasciano solo, anche se ti chiamano illuso.

Resistere è un obiettivo.

 

Questa è la mia resistenza, è ancora resistenza, e finché ci sarà qualcuno ancora capace di opporsi alle ingiustizie rischiando la vita, questa sarà sempre resistenza. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in StoRia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a ReSiSteNZa

  1. Elena ha detto:

    Resistere è un atto d’amore sommamente razionale che si oppone all’ingiustizia…
     
    Questa mi piace davvero tanto… 🙂
    Ti chiedi se Resistere è una parola ancora attuale. Io penso di sì.
    Sicuramente non ha la stessa connotazione che aveva al tempo nei nostri padri, dei nostri nonni… ma io ne sento il bisogno ogni giorno. Oggi Resistere è lottare in una guerra diversa, ma non meno spietata… Un tempo c\’erano le bombe, c\’era la fame per carenza di cibo… oggi ci sono le battaglie burocratiche, la DIMENTICANZA, la superficialità e la fame di valori… Oggi ci sono bugie…
    Continuiamo la nostra Resistenza, sempre! 

  2. Lisa ha detto:

    Non avrei saputo dirlo in modo migliore!!!
    Io continuo a credere che esiste: laddove c\’è qualcuno che compie scelte impopolari ma sagge, dove fa una cosa con la sua testa credendoci fino in fondo, questa è già resistenza del singolo che non cede alla massa. Certo dei movimenti come quelli del passato saranno difficili da euguagliare…. però aspetta che la merda in Italia diventi ancora più merda… Io non credo che staranno tutti a guardare (almeno me lo auguro!).
    Grande Compagna!!! *LiSa*
    PS: volevo salutarti.. domani parto per il mare, due sett. Se nn ci becchiamo in chat… beh, buone vacanze! A presto!   

  3. Carlotta ha detto:

    che bello Agne… con tutte queste frasi si potrebbe scrivere un bel libro… 

    Resistere è esprimere i propri ideali con coraggio e avere la forza di morire per essi.
    appena l\’ho letta mi è venuta in mente che è lo stesso concetto che  mi avevano detto,… cmnq sono belle anche tutte le altre..
    ciao…la tua sorellina!!
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...